Senza categoria

Oggi vi parlo della Camicia bianca, emblema di eleganza classica ma oggi anche di tendenze genderless!

La camicia bianca ha origini antichissime: se ne videro dipinte nei graffiti già al tempo Paleolitico. Furono indossate dagli antichi romani e poi successivamente dai Persiano, i quali ne coniarono anche il nome”camis”. Ai tempi erano più che altro delle abbondanti tuniche di cotone o di organza, lisce o leggermente decorate.

Si diffuse poi in fretta in Europa, agli inizi ancora nella versione tunica poi pian piano vennero sempre più elaborate ed impreziosite.

Fu poi Cocò Canel nel 1900 che diede la svolta a questo capo, sostituendola ai famosi corsetti e trasformandola nell’ emblema della rivoluzione femminile. Da qui moltissimi stilisti la riadattarono e la impreziosirono,  da Dior, a Ferrè, Prada, fino ai brand più low cost come Zara e H&m. Infatti non c’è brand che non la proponga nella proprie collezione e scommetto che non esiste donna che non ne abbia una nell’armadio.

Perchè la camicia bianca è un capo-saldo, che sa dare eleganza e femminilità al tempo stesso, che risolve il dilemma di un look improvvisato perchè, secondo me, con i giusti e i diversi accessori è adatta a tutte le occasioni!

Ho quindi pensato di proporvela in 3 mood diversi:

Il primo è il mood classico, un po’ maschile,  con pantalone a sigaretta e tacco alto. Il pantalone, anche se forse non si vede, ha delle bande in raso, rendendolo quindi simile ad un pantalone da smooking, e per creare un piccolo effetto eccentrico io ho aggiunto un semplicissimo fiocco di raso (la cravatta faceva troppo “Iena”).  Questo look lo vedo adatto ad un aperitivo o un evento di lavoro magari di sera, dove non è richiesto l’abito lungo, ma  sempre e comunque l’eleganza.

smoking

Nel secondo look invece l’ho abbinata ad un tubino nero e tacchi alti. In questo caso ho scelto una camicia con rouge per dare movimento al look (gonna dritta e liscia): Look adatto per una riunione importante di lavoro.

 

 

 

gonna

Per il terzo look, invece ho scelto di abbinarla a dei jeans! Ne ho scelti un paio over in quanto quelli stretti avrebbero creato un effetto simile al pantalone nero (solo ovviamente più sportivo) mentre il pantalone largo è sicuramente più fashion e frizzante. In questo caso ho infiocchetto la camicia in vita, lasciando intravedere l’ombelico, per un effetto fresco e sbarazzino….e ho abbinato un paio di zeppe sulle tonalità del jeans….

jeans

Eccovi i tre look proposti….e voi quale preferite o con quale vi sentite a vostro agio?

copertina

26 aprile 2020
copertina

La camicia bianca!

15 marzo 2020
copertina

Tutto andrà bene: mantra doveroso!

31 ottobre 2018
asmm5046

Zara: Esclusive collection

24 ottobre 2018
img_4361

Tendenze scarpe per l’inverno 2019.

19 ottobre 2017
img_2298

Fiocchi mania!!!!

20 dicembre 2016
copertina

I looks per le feste!!!

7 ottobre 2016
copertina

Tendenza Autunno/Inverno 2016

23 settembre 2016
copertina

Francesco Scognamiglio’s catwalk

6 settembre 2016
image1 (007)

Medieval Style